L'educazione civica per l'Agenda 2030

L'educazione civica per l'Agenda 2030

Idee e strumenti per diventare cittadini responsabili di uno sviluppo sostenibile

Il piano del Ministero per rigenerare la funzione educativa della scuola, ricostruire il legame fra le generazioni, insegnare che lo sviluppo è sostenibile se risponde ai bisogni del presente e non compromette il futuro, e imparare ad abitare il mondo in modo nuovo.

Il piano del Ministero per rigenerare la funzione educativa della scuola, ricostruire il legame fra le generazioni, insegnare che lo sviluppo è sostenibile se risponde ai bisogni del presente e non compromette il futuro, e imparare ad abitare il mondo in modo nuovo.

  • Educazione ambientale
  • Chimica
  • Tecnologia
  • Pilastro 1 - Rigenerazione dei saperi
  • Pilastro 3 - Rigenerazione delle infrastrutture

La durezza dell’acqua

Nell’obiettivo 6 dell’Agenda 2030 si trova scritto “Garantire a tutti la disponibilità e la gestione sostenibile dell’acqua e delle strutture igienico-sanitarie”.
La durezza è uno dei parametri che vengono normalmente controllati quando si eseguono analisi per caratterizzare l’acqua destinata al consumo umano ma molto spesso si pensa erroneamente che sia preferibile bere acque con bassi valori di durezza. La conoscenza degli equilibri nelle acque naturali può consentire di fare scelte più sostenibili e di ridurre il consumo di acque commercializzate in bottiglia.